La regione del gusto della Carinzia culinaria

Nella nostra regione sono offerte molte specialità culinarie che sono anche prodotte in loco. Iniziando dallo speck, si producono anche formaggi, selvaggina, carne, ma anche frutta, patate, cavoli, mais da polenta e molto di più. Per questi prodotti sono organizzate manifestazioni speciali.

La festa dello speck a Hermagor al lago Pressegger See

Questo evento ha luogo a inizio giugno a Hermagor già da più di 20 anni. 50.000 visitatori si incontrano nel corso di due giornate e gustano lo speck in tutte le sue variazioni. Dal panino allo speck al Frigga, naturalmente accompagnati da ottime bevande, nella valle Gailtal si festeggia la più grande festa gastronomica dell’anno. I contadini della valle Gailtal producono lo speck tutto l’anno, per poter offrire agli ospiti questo prodotto di qualità alla festa dello speck. Lo speck della valle Gailtal ha una certificazione di qualità ed è provvisto di uno speciale marchio.

Festa dello speck

 


Festa del formaggio a Kötschach-Mauthen

Questa manifestazione è stata inaugurata nel 1995 e ha luogo annualmente a fine settembre. È incoronata una principessa del formaggio, si festeggia e un grande corteo fa dà cornice alla festa del formaggio della regione di Kötschach-Mauthen. La storia del formaggio: la storia del formaggio risale alla preistoria. Si suppone che già i primi cacciatori e raccoglitori scoprirono nello stomaco di giovani ruminanti da latte dei grumi biancastri, simili alla bile. Questo latte fermentato negli stomaci è indicato come forma originaria del formaggio. Più tardi, grazie all’inizio della pastorizia nel mesolitico (ca. 10° e 8° millennio a.C.), gli uomini ebbero accesso a maggiori quantità di latte animale. A quei tempi probabilmente si tenevano soprattutto capre e pecore. L’arte della caseificazione iniziò a svilupparsi. Si cercò di acidificare il latte sul fuoco o al sole in contenitori di terracotta o nelle vesciche degli animali. Se il latte coagulava, si formava in condizioni favorevoli un alimento commestibile e conservabile a lungo.

Festa del formaggio

 


Festa dei cavoli a Weißbriach

All’inizio di ottobre ogni anno a Weißbriach ha luogo la tradizionale festa dei cavoli. Tutto un paese si dà da fare per questa festa, tutte le associazioni danno una mano nella preparazione e nella realizzazione. Gli high light culinari sono piatti associati ai cavoli. Dalle lasagne con cavoli, alla pasta con cavoli fino alla carne affumicata con cavoli: sono offerte tutte le variazioni immaginabili. Durante la festa dei cavoli in tutto il paese sono esposti degli spaventapasseri e i tre più belli vengono premiati. Gli spaventapasseri si possono ammirare già diverse settimane prima della festa lungo le strade del paese, e con essi la sorprendente creatività degli abitanti della vallata.

Festa del cavolo